Come prepararsi per uno tsunami

Il recente terremoto di magnitudo 7.1 e il successivo allarme tsunami nel nord della Nuova Zelanda ci ricorda che gli tsunami sono imprevedibili e possono colpire in qualsiasi momento. Se si vive in una zona a rischio tsunami, allora probabilmente siete a conoscenza di cosa fare quando uno tsunami colpisce. Ma un viaggiatore non è pronto  per tali eventi, come […]

» Read more

Uno strano suono  dal Mar dei Caraibi  è così potente che è stato registrato dai satelliti sconcertando gli scienziati

Anche se gli esseri umani non sono in grado di sentire molto bene sott’acqua, l’oceano è un luogo molto rumoroso. Tra la vita marina e il traffico di barche, è possibile registrare tutti i tipi di suoni con attrezzature speciali. Ma gli scienziati hanno catturato nel Mar dei Caraibi un suono mai udito prima. E ‘troppo basso per essere identificato […]

» Read more

PACIFICO: ECCO LE PRIME 5 ISOLE SCOMPARSE A CAUSA DEL CAMBIAMENTO CLIMATICO

Sono state cancellate dall’atlante geografico. A rischio, secondo gli esperti, altri sei atolli dell’arcipelago delle Salomone tratto da ansa.it Cinque piccole isole coralline dell’Oceano Pacifico sono state cancellate dall’atlante geografico, sommerse da un mare che si innalza per effetto del cambiamento climatico. A stabilirlo è stato un team di ricercatori australiani che ha preso in esame le Isole Salomone, una […]

» Read more

Quello che gli scienziati hanno appena scoperto in Groenlandia potrebbe fare innalzare velocemente il livello dei mari

Redazione Blue Planet Heart tratto da www.washingtonpost.com L’aumento delle temperature globali sta interessano lo strato di ghiaccio della Groenlandia, e il suo contributo all’innalzamento del livello del mare, secondo un nuovo studio, è molto più grave di quanto gli scienziati immaginavano. Le recenti modifiche alla copertura di neve e ghiaccio dell’isola sembrano aver colpito la sua capacità di immagazzinare l’acqua […]

» Read more

Albero vecchio di 9500 anni trovato in Svezia è il più antico del mondo

L’albero più antico del mondo, un Abete norvegese di 9.500 anni chiamato “old tjikko”scoperto nel 2004 da Kullman, professore di Geografia fisica presso l’Università di Umeå, l’età dell’albero è stata determinata utilizzando la datazione al carbonio-14.

» Read more

Un monolite nel mare di Sicilia riscrive la Storia?

Un enorme blocco di pietra lavorato, con tre fori regolari, sicuramente opera dell’uomo. Lo ha scoperto un’equipe di geologi in fondo al mare, nel Canale di Sicilia, dove una volta si trovava un’isola poi sommersa dall’acqua. I ricercatori ipotizzano che risalga a circa 10 mila anni fa e che sia il prodotto di una civiltà sconosciuta.

» Read more

Un video inquietante mostra la Terra priva dei ghiacci

Un video inquietante mostra come sarebbe la Terra se tutto il ghiaccio, compreso quello delle vette delle montagne, si sciogliesse. In esso si possono vedere molti degli effetti dei cambiamenti climatici, che innalzerebbero il livello dei mari al punto da far scomparire completamente dalla faccia della Terra grandi città ed intere regioni.

» Read more

Antartide, solo un tappo di ghiaccio impedisce al livello dei mari di aumentare di 4 metri

Sopravvalutata la stabilità del continente ghiacciato? Lo studio sul Wilkes Basin Una regione dell’Antartide orientale è più vulnerabile di quanto si pensasse ad un disgelo di massa, che potrebbe provocare l’aumento del livello dei mari del mondo per migliaia di anni. A rivelarlo è lo studio “Ice plug prevents irreversible discharge from East Antarctica”, pubblicato su Nature Climate Change da […]

» Read more

Viaggio al centro della terra per scoprire l’origine degli tsunami

Un team di scienziati raggiungerà, per la prima volta, il punto dove si scontrano le placche tettoniche. Venerdì scorso un team di sismologi ha intrapreso una missione di studio della crosta terrestre al largo del Giappone. Lo scopo è di comprendere l’origine dei terremoti.

» Read more

PAZZESCO: CREATA UNA NUOVA ISOLA DAL TERREMOTO DI MAGNITUDO 7.7 AVVENUTO IN PAKISTAN

E il bilancio dei morti rischia di aumentare in maniera considerevole. Saranno necessari aiuti umanitari internazionali. Il terremoto di magnitudo 7.7 è stato così potente da sollevatre nuove terre dal mare Arabico. 24 SETTEMBRE 2013 – PAKISTAN – Un enorme terremoto di magnitudo 7.7 ha colpito la parte sud e centrale del Pakistan, nel pomeriggio di ieri, ora locale. L’USGS avverte […]

» Read more
1 2 3