Il megalodonte lo squalo più grande mai vissuto e la sua misteriosa estinzione

Facendo un salto indietro nella storia potremmo imbatterci nelle più svariate specie di preistoriche creature mastodontiche, nell’ambiente marino, ad esempio, il sovrano indiscusso in fatto creature mastodontiche era il Megalodonte. Di cosa si trattava? 

» Read more

Scoperta di ricercatori italiani: dolcificante artificiale collegato a una maggiore incidenza della leucemia

Il sucralosio, noto col nome commerciale di Splenda negli Stati Uniti, è un dolcificante artificiale.Nell’Unione europea è conosciuto anche col nome di E955. È 600 volte più dolce del saccarosio, cioè all’incirca il doppio più dolce della saccarina e quattro volte più dolce dell’aspartame. Un nuovo studio condotto da un gruppo di scienziati italiani ha scoperto che il sucralosio dolcificante […]

» Read more

Il nostro futuro nelle mani delle api

Uno studio dell’UE afferma che il 9,2% delle api europee è a rischio estinzione. Mentre in Italia la produzione è calata del 50% in 7 anni. Vittime di pesticidi, inquinamento e cambiamenti climatici, questi meravigliosi insetti riusciranno difficilmente a sopravvivere, mettendo a serio rischio l’intera catena alimentare. Per evitare il disastro istituzioni e associazioni corrono ai ripari.

» Read more

Mutamenti climatici: il fitoplancton ha già trovato la “via” dell’adattamento

Intervenire sulle cause antropiche che hanno portato ai mutamenti climatici e intraprendere strategie di adattamento attraverso interventi strutturali e cambiamenti delle abitudini di vita. Questi tipologie di risposte che devono essere fornite dall’uomo, possono essere in qualche modo “copiate” da alcuni organismi viventi. Come noto l’aumento di CO2 in atmosfera causa anche il fenomeno dell’acidificazione degli oceani, cioè l’aumento della concentrazione dell’acido carbonico […]

» Read more

Troppe meduse fanno «ammalare» i mari

Divorano i batteri mangia-CO2 che evitano l’acidificazione dell’acqua e il rilascio di anidride carbonica in atmosfera. MA GLI SCIENZIATI SONO DIVISI SE QUESTI CNIDARI STANNO EFFETTIVAMENTE AUMENTANDO Mentre si lamenta la crescita della popolazione di meduse nei mari dell’intero pianeta, prende forma l’ipotesi di un loro ruolo attivo nell’acidificazione degli oceani. Secondo lo studio pubblicato su Proceedings of the National Academy

» Read more