La velocità della luce potrebbe aver superato la gravità nei primi giorni dell’Universo

La velocità della luce nel vuoto (rappresentata dalla lettera “c”) è praticamente la costante fondamentale della fisica. Secondo la teoria della relatività generale, la gravità viaggia alla stessa velocità. Tuttavia, un nuovo studio suggerisce che la velocità della luce non può essere sempre stata costante. Nell’universo primordiale, la luce può aver superato la gravità, e questa nuova ipotesi potrebbe risolvere uno […]

» Read more

Scoperto il più brillante quasar mai scoperto nell’universo primordiale alimentato da un mostruoso buco nero

SDSS J0100 + 2802 è il più brillante quasar mai scoperto nell’universo primordiale, alimentato da un buco nero di ben 12 miliardi di masse solari, il più massiccio finora noto in epoche così remote. Il risultato è stato raggiunto da un team internazionale di astronomi guidato dal cinese Xue-Bing Wu grazie anche alle osservazioni condotte con il Large Binocular Telescope […]

» Read more

Non c’è stato l’universo primordiale secondo l’equazione quantistica

Una delle grandi scoperte scientifiche del secolo scorso è stata la conferma che l’universo è in espansione, come previsto dalla teoria del Big Bang. Era così importante che i tecnici che hanno fatto ha scoperta hanno vinto il Premio Nobel per la Fisica. La teoria del Big Bang ,è  il risultato della teoria della relatività applicata all’universo, ha provocato una […]

» Read more

L’inflazione cosmica e il multiverso

L’annuncio di qualche giorno fa della scoperta della prima prova diretta dell’inflazione cosmica, cioè della teoria formulata alla fine degli anni Settanta per spiegare ciò che accadde appena dopo il Big Bang, ha una conseguenza importante. La registrazione delle onde gravitazionali primordiali emesse nei primissimi istanti di vita dell’universo confermerebbe infatti anche un’altra ipotesi, ovvero l’esistenza del multiverso. In sostanza, dicono gli scienziati, quello […]

» Read more

Gli scienziati hanno sentito i primi echi del Big Bang

L’annuncio è di ieri  ma era stato ampiamente anticipato da indiscrezioni che lasciavano intravedere quella che sarà una pietra miliare nel mondo scientifico. In pochissimi giorni, il passaparola non ha fatto che aumentare l’ansia e l’emozione per la major discovery annunciata dalla Harvard University e le indiscrezioni sono partite dai blog per giungere fino a quotidiani e giornali specializzati di tutto rispetto. […]

» Read more

Una teoria alternativa al big bang:l’universo nato da uno scongelamento

Un fisico teorico tedesco ha proposto un modello non standard della creazione dell’Universo: la sua origine non è stata una fase estremamente calda e densa, bensì una fase lenta e fredda di trasformazione. Il modello smentisce anche che l’Universo sia in continua espansione.Di Eleonora Ferroni.

» Read more

Sei misteri sul Big Bang

  Era il 1964 quando Arno Penzias e Robert Woodrow Wilsonscoprivano la radiazione cosmica di fondo: quella radiazione che permea l’Universo antico relitto del Big Bang, l’esplosione da cui tutto avrebbe avuto origine. Sebbene la sua scoperta abbia fornito una prova a sostegno della teoria del Big Bang, molti misteri rimangono sulla teoria stessa e sulla radiazione cosmica di fondo  (Cmbr, Cosmic Microwave Background Radiation). Eccoli, elencati dal New Scientist.

» Read more

UNA STELLA DI 13.6 MILIARDI DI ANNI. Mai così vecchia

A 6000 anni luce di distanza si trova la stella più vecchia fin qui trovata nell’universo, una stella nata appena cento milioni di anni dopo il big bang. L’opinione di Raffaelle Schneider dell’INAF – Osservatorio Astronomico di Roma.Di Enrica Battifoglia.La stella più vecchia dell’Universo. A scoprirla un gruppo di atsronomi australiani che avrebbe individuato una stella formatasi 13,6 miliardi di […]

» Read more

“La vita comparsa subito dopo il Big Bang”

I Terrestri? Solo gli ultimi, in ordine di tempo, nella lista delle forme di vita comparse nell’Universo. Un altro brutto colpo alla visione antropocentrica  arriva dallo studio di un fisico teorico israeliano, secondo il quale i primi batteri alieni potrebbero essere comparsi appena 15 milioni di anni dopo il Big Bang.

» Read more
1 2