Inizio 2012, Arkansas: piovono merli morti nelle strade

Passano gli anni ma continuano a piovere uccelli morti in America. Un fenomeno si è manifestato nelle prime ore del 1 gennaio a Beebe, in Arkansas: un migliaio di merli sono stati trovati senza vita sulle stradedella cittadina americana dopo essere caduti dal cielo nella notte di Capodanno. L’evento si era verificato anche lo scorso anno, e per mesi i

» Read more

Super-vulcano in Germania sta mostrando preoccupanti segni di risveglio.

GERMANIA – Un dormiente super-vulcano in Germania sta mostrando preoccupanti segni di risveglio. E ‘in agguato a soli 390 miglia di distanza sotto il Laacher tranquilla Sede Lago nei pressi di Bonn,ed è capace di espellere miliardi di tonnellate di magma. Questo mostro erutta ogni 10-12.000 anni e l’ultima eruzione è stata 12.900 anni fa

» Read more

Incendio in Patagonia:30-50 anni per recuperare ecosistema

Un gigantesco incendio sta distruggendo da martedì la Patagonia cilena. Sono saliti a 12.795 gli ettari distrutti dalle fiamme nel parco Torres del Paine, un paradiso di montagne, ghiacciai, foreste e laghi situato nel profondo sud del Cile e visitato ogni anno da oltre 100.000 turisti. Lo ha reso noto in queste ore il presidente Sebastian Pinera, precisando tuttavia che le autorità locali sono […]

» Read more

Mar Rosso: nasce una nuova isola in seguito ad una violenta eruzione

Una nuova isola e’ emersa nel Mar Rosso, al largo della costa nord-occidentale dello Yemen, in seguito all’eruzione di un vulcano sottomarino: lo ha reso noto la Nasa, i cui satelliti hanno scattato foto della formazione rocciosa, situata nei pressi del preesistente arcipelago delle Zubair. La scoperta risale al 23 dicembre. Le immagini mostrano una colonna di fumo levarsi in aria laddove prima […]

» Read more

L’evento di Tunguska

Cosa accadde: Evenkia, Siberia Centrale, valle del fiume Podkamennaya Tunguska (Tunguska pietrosa), 800 Km a nord-est del lago Baikal. Sono le ore 7 e 14 minuti del 30 giugno 1908. Un oggetto misterioso, splendente ed accecante, proveniente da sud-est direzione nord-ovest, esplode a circa 8 km di altezza sopra la taiga. L’energia liberata è pari ad oltre 1000 bombe atomiche […]

» Read more

Europa: come un vulcano islandese potrebbe essere fatale

Che cosa accadrebbe oggi in caso di una forte eruzione vulcanica come quelle catastrofiche avvenute in passato? Un nuovo studio suggerisce che un’eruzione simile a quella che ha devastato l’Islanda nel 1780 potrebbediffondere gas nocivi in tutto il sudovest uccidendo decine di migliaia di persone in Europa. E il mondo moderno che è intimamente connesso con il traffico aereo e il […]

» Read more

Gli Stati Uniti temono un megaterremoto sul Pacifico

La costa nord-occidentale degli Stati Uniti, secondo gli scienziati,potrebbe essere devastata da un grande terremoto causato dal movimento delle lastre sottomarine, che gli scienziati chiamanoMegathrust. Una revisione dei pericoli che comporta la piastra di Juan de Fuca avvenuta in seguito al sisma giapponese ha sollevato il timore che la costa americana del Pacifico potrebbe essere allo stesso modo devastata. Le possibilità raccapriccianti […]

» Read more
1 15 16 17